Affronta L’Estate Con Stile: Guida Completa Agli Abiti In Lino Uomo

Tutti amiamo l’estate! Ma quando si tratta di abiti, il caldo può giocare a nostro sfavore.

Non importa quanto bene ci possa stare quell’abito all’ultima moda che abbiamo comprato. Se grondiamo sudore, di sicuro non faremo un figurone indossandolo. Per quanto un abito in lana blu, difficilmente possa deludere le nostre aspettative, lo farà se lo indossassimo in una torrida giornata estiva.

Ma allora, qual è l’alternativa in estate? Di certo non ci si può presentare in canotta e pantaloncini ad un evento formale come un matrimonio o una riunione di lavoro!

Una soluzione esiste. Una che permette a un uomo di affrontare l’estate a testa alta, senza sacrificare lo stile o il comfort, e che secondo noi ogni uomo alla moda dovrebbe possedere. Stiamo parlando dell’abito in lino.

Un abito in lino è la chiave che apre le porte per un’estate alla moda, senza rovinarla con chiazze di sudore sotto le ascelle. Permettendoci di rimanere sempre freschi, l’abito in lino è un must-have quando le temperature iniziano a salire.

In questo articolo daremo uno sguardo all’essenziale dell’abbigliamento maschile estivo, compreso come indossare un abito in lino in base all’occasione, di che colore sceglierlo e come abbinarlo al meglio.

abito uomo in lino

Cos’è il lino?

Il lino è il tessuto più antico del mondo. Il suo utilizzo risale a ben 30.000 anni fa. I suoi primi ritrovamenti risalgono alle tombe dell’antico Egitto. Il lino viene spesso menzionato nella Bibbia e, nonostante la sua vecchiaia, è ancora utilizzato oggi.

Il tessuto stesso viene realizzato con le fibre della pianta di lino. È sempre stato molto utilizzato nei paesi caldi grazie al fatto che è leggero, traspirante, assorbente e ad asciugatura rapida. È anche molto più resistente del cotone e assorbe meglio l’umidità dalla pelle.

Le proprietà di questo tessuto lo rendono la star dell’estate. Un tessuto di lino di qualità, sarà un’alleato prezioso. Le sue fibre non si dilatano, sono resistenti ai danni da sfregamento, ai lavaggi continui e i colori non sbiadiscono. Il lino assorbe bene l’umidità (di conseguenza il sudore) e si asciuga rapidamente, quindi zero stress con l’abito appiccicato addosso.

Questo materiale è altamente traspirante, quindi la nostra pelle sarà libera di respirare anche se ci troviamo in vacanza in Sicilia il 15 di Agosto!

Perché Acquistare un Abito In Lino In Estate?

Chiunque sia mai andato ad un matrimonio in estate, indossando un abito in lana leggera o cotone, sa di cosa sto parlando. Quelle sudate da nascondere e l’impossibilità di togliersi la giacca – le occhiatacce della nostra compagna ce lo impediscono. Bene, il lino è la soluzione a tutti i problemi.

Il lino, grazie alla sua composizione traspirante, farà sparire qualsiasi macchia di sudore indesiderata, prima ancora che qualcuno se ne accorga.

Oltre alla praticità, questo tessuto è anche molto bello e versatile. In grado di mantenere il suo colore originale, questo tessuto riesce ad aggiungere carattere a qualsiasi outfit.

Tuttavia, più di ogni altro tessuto, il lino ama stropicciarsi!

Ma non ve ne preoccupate troppo, è proprio grazie alle sue pieghe che il lino riesce a donare quell’aria cool e relax che serve in estate. Durante una torrida giornata di caldo nessuno noterà qualche piega sulla giacca, ma tutti noteranno la nonchalance con la quale riuscirete ad indossare un abito seppure ci siano 30 gradi all’ombra.

Esiste comunque un metodo per prevenire le grinze sul lino. In primis bisogna tenere la giacca dell’abito in lino appesa. Se poi si opta per un tessuto misto lino con qualche percentuale di cotone, sarà ancora più semplice.

Un trucchetto ineguagliabile è appendere la giacca in bagno. Quando farete la doccia, il vapore che si creerà in bagno sarà di grande aiuto nel mantenere la giacca ben stirata 😉

Come Indossare Un Abito In Lino

DiCaprio indossa abito in lino

Quali colori scegliere?

Vediamo adesso quali sono i migliori colori per gli abiti di lino. Solitamente la sartoria tradizionale ama e si limita molto ai colori più scuri. Al contrario, gli abiti in lino non sono vincolati da questa etichetta, anzi, daranno il massimo splendore in colori più tenui e chiari. Colori che potrebbero sembrare inopportuni per un abito in lana invernale.

  • Pastello

Le tonalità pastello del blu e del rosa sono perfette per un abito in lino, ma attenzione a quale evento indossarli. Un big yes se optate per un vestito in lino celeste pastello ad un matrimonio estivo in spiaggia, soprattutto se sull’invito è specificato “smart casual look” o “cocktail attire”. Farete un figurone!

Se invece si tratta di eventi aziendali, o peggio un funerale: i colori pastello diventano un clamoroso No. In questi casi bisogna attenersi a colori più conservativi.

  • Neutro chiaro

I colori neutri chiari come beige, avorio, stone washed e varie tonalità di bianco sono ottime scelte per l’estate. Sappiamo bene che il bianco riflette mentre il nero assorbe. Questa è la stessa regola che vale per gli abiti in lino. Colori chiari rifletteranno i raggi solari mantenendovi freschi durante il giorno. Se state cercando quel casual outfit da sfoggiare in riviera allora i colori neutri saranno la strada da percorrere.

  • Tono scuro

Se la versatilità è ciò che più interessa, allora un abito in lino di un colore classico neutro scuro come il navy blu potrebbe essere quello vi serve. Con un abito scuro, oltre a beneficiare di tutte le caratteristiche di un abito in lino si ovvieranno a problematiche legate al dress code.

Abiti In Lino Per Le Occasioni Formali

Quando si tratta di eventi formali il top sarebbe optare per abiti sartoriali su misura, soprattutto se l’evento in questione è un matrimonio e ancor di più se siete lo sposo!

Quale Abito in Lino Indossare ad Un Matrimonio

Se volete che il vostro sia uno di quei matrimoni in spiaggia, baciati dal sole e accarezzati dalla brezza marina, allora un abito in lino vi farà fare un gran figurone. Come per tutte le proprietà già elencate, questi abiti si adattano all’occasione e vi faranno sentire freschi e comodi per tutto il giorno.

Un abito di lino, se indossato con una camicia, un gilet e delle scarpe eleganti, è un’ottima scelta per eventi estivi eleganti come matrimoni e feste formali.

Una cosa da tenere a mente, se si decide per un abito in lino da indossare in occasioni formali, è la camicia. Per quanto lino su lino stia molto bene, questo tipo di abbinamento è più indicato se l’evento in questione è un cocktail party in spiaggia. Mentre, se si partecipa ad un matrimonio, è meglio abbinare la giacca ad una camicia in cotone, donerà un aspetto più elegante.

Una camicia bianca con un abito beige è una scommessa vinta in partenza. Abbinateci delle scarpe in color pelle bruciata o nere e sarete pronti per aprire le danze.

Quale scegliere? L’ideale sarebbe scegliere colori chiari, come il beige, il marrone chiaro, il tabacco o il crema.

Di solito, un abito di lino viene indossato proprio come un abito a due pezzi. Se non si è lo sposo, si può indossare solo uno dei due pezzi, ovvero, se si indossa il pantalone in lino con una camicia, anch’essa in lino, si può indossare una giacca in cotone leggerissimo. Vi donerà un aspetto smart casual tutto da invidiare.

Per quanto riguarda lo sposo, sarebbe meglio scegliere un abito in lino tre pezzi. Sarete eleganti senza però compromettere la formalità del occasione.

Vi consigliamo di scegliere un misto lino, questo tessuto si stropiccia meno rispetto agli abiti 100% lino.

SLIP-ON UOMOCAMICIA IN LINOCRAVATTA BUGATTI
VEDI PRODOTTOVEDI PRODOTTOVEDI PRODOTTO


Da abbinare all’abito in lino va benissimo una camicia a tinta unita bianca, o in cotone puro e misto cotone lino. Cravatta rigorosamente dello stesso colore dell’abito e un paio di mocassini marroni completeranno l’outfit perfetto per un matrimonio estivo all’aperto.

L’Abito in Lino Ideale Per Il Lavoro

Durante l’inverno è facile dare sfoggio di tutti gli abiti in lana e seta che si posseggono, ma quando il sole picchia forte, diventa difficile sopravvivere vestendo tessuti pesanti.

Essendo il lino il padrone della stagione estiva viene accettato di buon occhio nella maggior parte degli ambienti di lavoro.

Poiché in ufficio ci si passano dalle 6 alle 8 ore, il lino sarà garanzia di freschezza e comfort durante i mesi più caldi.

Quale scegliere?

Per adattare gli abiti in lino ad un contesto formale bisogna sceglierne il colore con molta cura. I più indicati sono colori scuri, come il blu, il grigio scuro o il marrone.

Un modello slim fit con queste tonalità sarà perfetto da indossare in ufficio. Il misto lino garantirà una silhouette più regolare.


Abbinatelo con una camicia in cotone bianca e una cravatta grigia o dello stesso colore dell’abito per essere elegante e in sintonia. Per quanto riguarda le scarpe, il consiglio è di scegliere scarpe stringate come Brogues, Oxfords o Monk Shoes.

Abiti In Lino Per Uno Smart-Casual Look

Semplice ma elegante. Un abito in lino può dare il meglio di sé se indossato come parte di un look smart casual. Il lino è un tessuto casual di suo che si adatta perfettamente all’ambiente estivo. Piccoli cambiamenti come indossare una polo bianca al posto della camicia o le scarpe derby al posto dei mocassini e il gioco è fatto! Sarete in pieno stile smart casual.

Quale scegliere? Mantenetevi su un taglio sartoriale abbastanza casual. Giacca monopetto sfoderata, in toni chiari come l’azzurro, il beige, il crema o il kaki sono tutti toni rinfrescanti tra cui scegliere.

Sta andando molto di moda il contrasto di colori tra i pezzi dell’abito. Quindi se si indossa una giacca blu scuro si possono indossare pantaloni bianchi o crema e viceversa. Questa sarebbe un’ottima opzione per uno smart casual look.

Un abito di lino su misura di buona qualità è utile per tutte le occasioni casual estive.

Cosa abbinarci? Prendiamo come esempio questo abito in lino Bugatti qui sopra.

Pensatelo abbinato ad una camicia in lino indossando le vostre sneakers preferite, naturalmente senza cravatta. Non si può negare che avrebbe di sicuro il suo fascino se indossato ad un aperitivo di lavoro o ad un appuntamento galante.

Per un tocco da gentiluomo in più, un fazzoletto da taschino completerebbe l’opera. I fazzoletti da taschino sono disponibili in molte trame e colori, potete sperimentare scegliendone uno con stampe a fantasia o restare sul classico optando per la tinta unita in lino o cotone.

Quale Abiti In Lino Portare In Vacanza

Appena si nomina la parola vacanza nessuno vuol più sentir parlare di abiti. Abbastanza giusto. Ma bisogna considerare che, anche in vacanza, potremmo doverci recare a qualche evento che richiede un outfit un po più ricercato rispetto a pantaloncini e canotta!

La leggerezza che il lino porta con se, lo rende un tessuto estremamente facile da abbinare ad una T-shirt e scarpe da ginnastica o sandali. Questo sarà tutto ciò di cui si ha bisogno per creare un outfit casual.

In vacanza lasciate perdere il completo. Piuttosto optate per lo spezzato. Ovvero, indossate giacca e pantalone separatamente. Se decidete di indossare solo il pantalone dell’abito mettete su un capispalla leggero, come ad esempio un ghiaccino in jeans.

BLAZER SLIM FITGIACCA IN LINO E COTONE
VEDI PRODOTTOVEDI PRODOTTO

Al contrario se indosserete solo la giacca in lino, sotto, abbinateci un pantalone stile chino in cotone leggero e sarete pronti per il vostro appuntamento in riva al mare. Assicuratevi di utilizzare colori contrastanti in quanto si stanno utilizzando tessuti diversi. Contrastante non vuol dire fare un’accozzaglia di colori, mantenetevi sempre sul neutro.

Essere in vacanza significa avere l’opportunità di vestirsi in maniera più casual e rilassata. Questo fa si che si possa giocare di più con i colori del nostro outfit.

La scelta dei colori per gli abiti in lino da portare in vacanza potrebbe essere: beige, bianco, panna, azzurro, rosa antico o grigio chiaro. Le tonalità bianche non sono solo per le star del cinema e sono molto facili da abbinare.

Ricordate, se indossate lo spezzato, di rompere la monotonia cromatica con un pò di contrasto.

PANTALONE SLIM FITPANTALONE FIT COULISSE
VEDI PRODOTTOVEDI PRODOTTO

Una semplicissima camicie bianca, lasciata un po sbottonata e un bel accessorio come una collana, un orologio o un bel cappello estivo andranno a completare l’outfit perfetto per le vacanze. Per le uscite con gli amici non dimenticate di spruzzarvi quel profumo che vi piace tanto.

Il look da vacanza merita delle scarpe comode ma pur sempre alla moda, le sneakers sono un’ottima scelta da abbinare al lino. Se la vacanza è ancora più relax, abbinate al vostro abito di lino un paio di buone espadrillas.

Se invece sapete già di dover partecipare ad eventi speciali, allora ricordatevi di mettere in valigia un bel paio di mocassini marroni o delle scarpe da barca di un colore chiaro.

I Nostri Consigli

Per quanto gli abiti in lino regalino un atmosfera relax, cerchiamo di non rilassarci troppo e teniamo sempre a mente che esistono situazioni e situazioni.

Se l’occasione è formale, come ad esempio un matrimonio, assicuratevi che l’abito arrivi alla cerimonia ben stirato. Non importa se poi si sgualcirà durante i festeggiamenti. A quel punto nessuno dovrebbe essere più in grado di notarlo 😉

Se state andando a lavoro, portate la giacca sul braccio e indossatela solo pochi minuti prima di entrare in ufficio. Così facendo ne assicurerete la freschezza fino all’arrivo a lavoro.

In vacanza, siate cool! Spezza l’abito con un pò di contrasto e giocate con i colori. Prendetevi sempre cura dei colori chiari, il lino è un tessuto molto resistente in grado di accompagnarvi per le vacanze a venire.


Consigliamo di leggere anche: Moda Bohémien – Guida allo Stile




Entra nel mondo Valextino

Seguici

Follows

PROTEZIONE COPYRIGHT

RICEVIIL 10% DI SCONTO SU TUTTI I PRODOTTI VALUXXO

SKINCARE NATURALE PREMIUM PER UOMO

Una pelle radiosa e dall’aspetto più giovane, grazie alla forza della natura unita alle ultime tecnologie della scienza.

Grazie!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This