Come trattare e prevenire l’iperpigmentazione viso negli uomini (secondo gli esperti)

L’iperpigmentazione del viso è una condizione dermatologica che causa la comparsa di macchie scure sulla pelle. La pigmentazione del viso può essere il risultato di condizioni di salute sottostanti e anche di alcuni fattori ambientali.
Nel corso di questo articolo, scoprirai le cause specifiche dell’iperpigmentazione del viso e come trattarle e prevenirle, secondo gli esperti.

Cos’è l’iperpigmentazione?

L’iperpigmentazione è una condizione dermatologica che provoca la formazione di aree scure sulla pelle, con conseguente pigmentazione irregolare.
L’iperpigmentazione si manifesta in macchie scure sulla pelle che rendono la carnagione non regolare.

cos'è iperpigmentazione viso

Cos’è l’iperpigmentazione del viso?

Nell’iperpigmentazione del viso, c’è un aumento della pigmentazione della pelle sul viso, tanto da farla sembrare abbronzata o coperta di macchie più scure.
Di solito si verifica su aree del viso come guance, naso e fronte.

Cause dell’iperpigmentazione del viso

Le cause dell’iperpigmentazione del viso dipendono da una varietà di fattori. Man mano che trattiamo ciascuna causa, tratteremo anche i fattori sottostanti.

Melasma (chiamato anche cloasma)

Il melasma è una condizione della pelle che provoca macchie marroni, brune o blu-grigie sul viso. È caratterizzato dalla localizzazione su tre zone specifiche che comprendono la parte centrale del viso, lo zigomo e la mascella.
Ci sono due fattori responsabili del melasma: fattori ormonali e ambientali, ma per gli uomini, i fattori ambientali sono le cause principali.
Questi fattori ambientali includono le radiazioni, siano esse ultraviolette, luce visibile o luce infrarossa (calore).

melasma iperpigmentazione


Il melasma è di tre tipi:

Melasma cutaneo

Il melasma dermico appare bluastro e talvolta marrone. Questo tipo di melasma spesso risponde al trattamento medico.

Melasma epidermico

Questo melasma si presenta come un colore marrone scuro ma con bordi pronunciati ed è noto per rispondere molto bene ai trattamenti.

Melasma misto

Come suggerisce il nome, questo è un mix di melasma dermico ed epidermico. È il più comune di tutti i tipi di melasma e si manifesta in macchie sintomatiche sia bluastre che marroni.

Infiammazione della pelle

L’infiammazione della pelle è un’altra causa di iperpigmentazione del viso. Ti starai chiedendo perchè.
In quanto uomini, ogni volta che si verificano condizioni della pelle come acne, eczema, lupus o lesioni sul viso, si corre il rischio di sperimentare l‘iperpigmentazione del viso.
Questo perché le aree del viso possono diventare più scure dopo l’infiammazione della pelle.
Avere una pelle naturalmente scura può anche esporre a un rischio maggiore di iperpigmentazione del viso.

iperpigmentazione post-infiammatoria

Condizioni mediche

Condizioni mediche come l’emocromatosi e il morbo di Addison possono causare una grave iperpigmentazione del viso.
L’emocromatosi è una condizione ereditaria che fa sì che il corpo contenga ferro in eccesso. Questo eccesso di ferro fa sì che la pelle appaia più scura.
D’altra parte, il morbo di Addison colpisce le ghiandole surrenali e può causare iperpigmentazione su alcune aree della pelle, come le giunture (gomiti, nocche, dita dei piedi e ginocchia) e su aree del viso come le labbra o le guance.

Reazioni ai farmaci

Ognuno reagisce in modo diverso ai farmaci. Questo è il motivo per cui dovresti comprendere molto bene come reagisce il tuo corpo alle diverse sostanze.
Alcuni farmaci come gli antinfiammatori non steroidei, antimalarici, amiodarone, farmaci citotossici, tetracicline, metalli pesanti e farmaci psicotropi possono causare iperpigmentazione del viso.

Squilibri ormonali

Gli squilibri ormonali sono una delle principali cause di iperpigmentazione. L’iperpigmentazione si verifica a causa della sovrapproduzione di melanina o degli squilibri ormonali nel corpo.

toccarsi spesso il viso

Questo potrebbe sorprenderti, ma è un vizio che in molti abbiamo. Toccare frequentemente la pelle del viso può portare all’iperpigmentazione. Grattare una puntura di zanzara qui, schiacciare un brufolo lì o applicare trattamenti aggressivi può portare all’iperpigmentazione del viso.

cause iperpigmentazione viso

Come prevenire l’iperpigmentazione del viso

Per non incorrere nello stress di dover cercare trattamenti o rimedi per l’iperpigmentazione del viso, dovresti seguire queste misure preventive:

  • Evitare la luce solare diretta
  • Ombreggiare sempre il viso con un cappello o una sciarpa per evitare scottature solari
  • Limitare il modo in cui ti tocchi il viso. Ad esempio assicurandoti di lavare le mani correttamente se devi toccarti il ​​viso.
  • Includi sempre la vitamina C nella tua dieta, così come nella tua routine di skincare (sì, dovresti averne una anche se sei un uomo).
  • Esfoliare il viso almeno 3 volte a settimana
  • Usare la crema solare

Come trattare l’iperpigmentazione del viso

Trattare l’iperpigmentazione del viso è la soluzione migliore per ottenere la pelle perfetta che hai sempre desiderato.
Potresti essere stato in un dilemma o, meglio ancora, confuso su cosa fare, quali prodotti usare e persino con quale frequenza usarli.
Ci sono due modi per trattare l’iperpigmentazione del viso.
Il primo è tramite rimedi casalinghi, mentre il secondo è attraverso trattamenti professionali.

Rimedi naturali per l’iperpigmentazione del viso

Questi rimedi sono chiamati rimedi naturali – o casalinghi – perché puoi usarli comodamente da casa tua e gli ingredienti con cui sono composti sono solitamente già nella tua dispensa.
Allora, quali sono questi rimedi naturali?

the nero

IL TÈ NERO PER L’IPERPIGMENTAZIONE

Secondo una ricerca pubblicata nel 2011, l’infuso di tè nero è stato determinate per ridurre le macchie scure sulla pelle di alcuni animali coinvolti nel test. E perchè non dovrebbe funzionare anche sulla nostra pelle?

Come fare

  • In una tazza di acqua bollente, aggiungi un cucchiaio di foglie di tè nero fresche.
  • Dopo due ore, filtra per eliminare le foglie.
  • Immergi un batuffolo di cotone nell’acqua del tè due volte al giorno e applicalo sulle regioni iperpigmentate.
  • Ripeti ogni giorno per quattro settimane, sei giorni alla settimana.

Con il suo alto contenuto di caffeina, se applicato localmente il tè nero rassoda la pelle, attenua le imperfezioni, riduce la pigmentazione, calma l’infiammazione, aumenta la sintesi del collagene e previene l’invecchiamento precoce. Inoltre, purifica anche il corpo eliminando le tossine.
Con l’infuso di tè nero ottieni moltissimi benefici!

Latte o burro di latte

Il latte in qualsiasi forma è naturalmente idratante ed è anche noto per avere elevate proprietà sbiancanti e tonificanti.
Nel latte troviamo l’acido lattico, che contiene grassi e batteri benefici ed è anche molto efficace nel penetrare la pelle e rimuovere le cellule morte.
È preferibile usare il latte o il burro di latte insieme a un agente schiarente naturale come la curcuma o il succo di pomodoro.

rimedi naturali iperpigmentazione viso

Come fare

  • Usando un batuffolo di cotone, applica 1 cucchiaio di latticello e 1 cucchiaio di succo di pomodoro sulle regioni iperpigmentate del viso e lascia agire per 30 minuti.
  • Se risciacqui il viso con acqua fredda, vedrai che l’iperpigmentazione del viso svanirà e che l’oscuramento verrà rimosso, donandoti un tono della pelle più uniforme.

Esfoliazione

L’esfoliazione è semplicemente la rimozione delle cellule morte dalla superficie della pelle tramite sostanze specifiche, generalmente granulari.
L’esfoliazione aiuta nella rottura delle cellule pigmentate, permettendo loro di sbiadire più velocemente. Se combinato con ingredienti schiarenti per la pelle, come la vitamina C, l’esfoliante granulare può aiutare ad accelerare il processo di sbiadimento.

esfoliazione viso uomo

TRATTAMENTI professionalI per l’iperpigmentazione del viso

Per quanto siano efficaci i rimedi naturali e casalinghi per l’iperpigmentazione non possono essere paragonati ai trattamenti professionali.
Come suggerisce il nome, i trattamenti professionali sono effettuati da esperti che operano nel settore beauty da anni. Un’esperienza molto più vasta di quanto possa essere la tua nel mescolare ingredienti naturali che pensi possano andare bene per il tuo caso.
Per eliminare l’iperpigmentazione del viso, ci sono diversi trattamenti professionali che puoi valutare e alcuni di questi sono i seguenti.

Microdermoabrasione

La microdermoabrasione è una tecnica in studio per il trattamento dell’iperpigmentazione epidermica. Durante il trattamento il dermatologo utilizzerà un’attrezzatura portatile simile a un trapano con una spazzola metallica – o un altro accessorio abrasivo. Lo strumento verrà quindi passato sulla tua pelle per rimuovere l’epidermide iperpigmentata in maniera rapida ma delicata.

microdermoabrasione iperpigmentazione

Utilizzo di prodotti per la cura della pelle certificati

Oltre a essere l’organo più grande del corpo, la pelle è anche uno dei più vitali. Qualunque cosa tu utilizzi sulla tua pelle contribuirà notevolmente a determinare il tuo stato di benessere generale. Per questo dovresti essere sicuro dei prodotti che usi sulla pelle!

Tutti i prodotti di skincare che utilizzi dovrebbero essere biologici, di origine naturale o entrambi.

Le creme lifting a effetto nutriente e tonificante sono la soluzione migliore per migliorare l’iperpigmentazione del viso. Aiutano a mantenere la pelle liscia, elastica e idratata giorno dopo giorno. E più idratata è la pelle, minori sono le macchie scure che vedrai apparire.

peeling viso biologici

I peeling facciali organici sono un altro rimedio per liberarsi dell’iperpigmentazione del viso. L’utilizzo regolare di peeling riduce gradualmente l’iperpigmentazione, migliorando la consistenza e il tono della pelle. E potrai vedere attenuate anche le rughe sottili!
I peeling facciali possono anche presentarsi in forme chimiche con acidi a concentrazioni molto elevate, ma il lato negativo è che questi tipi di peeling possono formare vesciche e altre lesioni che potrebbero danneggiare ulteriormente il viso.
I peeling per il viso biologici possono presentarsi sotto forma di acqua detergente purificante infusa con ingredienti di prima qualità, che riducono gradualmente la pigmentazione in eccesso senza causare alcun danno alla pelle.

Uso di sieri per il viso

Inserire il siero nella tua routine di skincare è fondamentale per migliorare le macchie più scure del viso. Utilizzando un siero specifico per la correzione delle macchie, gli ingredienti schiarenti organici contenuti nella formulazione aiuteranno ad accelerare il processo di eliminazione delle macchie scure.
I sieri, inoltre, mentre migliorano l’iperpigmentazione del viso, proteggono, ringiovaniscono e nutrono la pelle!

Conclusioni

Seguire rigorosamente questi consigli per la prevenzione e utilizzare i giusti prodotti per la cura della pelle ti aiuterebbe davvero a migliorare l’iperpigmentazione del viso.
Valuxxo, un brand di skincare naturale per l’uomo, ha ottimi prodotti come l’acqua detergente purificante, il siero viso rassodante e la crema viso effetto lifting nutriente da uomo hanno la specifica funzione di aiutarti a ridurre l’iperpigmentazione del viso e mantenere la pelle liscia, elastica e idratata, tutto il giorno.




Entra nel mondo Valextino

Seguici

Follows
capi d'abbigliamento maschili che non passano di moda

ISCRIVITIPER RICEVERE NOTIZIE, EVENTI ED OFFERTE ESCLUSIVE SOLO PER MEMBRI.

GRAZIE MILLE!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This